Chiesa di S. Agostino - Giovinazzo

Lo studio STIM GRU si occupa del rifacimento di strutture fortemente degradate utilizzando anche l’acciaio inox, ottenendo:

  • Un miglioramento del comportamento sismico
  • Un aumento della portata della struttura
  • Un miglioramento del comportamento flessionale all’azione del vento

Ristrutturazione

La studio STIM ha lavorato alla progettazione agli elementi finiti in 3D della nuova antenna disposta sulla lanterna della cupola della chiesa di Sant’Agostino in Giovinazzo in stretta collaborazione con la Sovrintendenza delle Belle Arti.
I disegni furono elaborati con il programma di modellazione solida Pro/ENGINEER. I calcoli agli elementi finiti furono elaborati con il programma di calcolo Dolmen 3D.
La struttura portante iniziale dell’antenna costruita in acciaio nei primi del 1800, cominciò ad evidenziare da subito segni di corrosione. Man mano che le aste si corrodevano, non venivano rimosse per impedire l’instabilità statica dell’antenna, ma si aggiungevano nuove aste. Alla fine l’interno era impraticabile per la presenza di un ginepraio di aste e di traversi in acciaio che impedivano l’accesso del personale addetto alla manutenzione della sfera superiore in lamina di bronzo ed alla sostituzione dei neon che illuminavano la croce. Quindi si demolì per intero l’antenna, recuperando e restaurando la sfera in lamina di bronzo e si ricostruì la struttura portante con una robusta intelaiatura in acciaio inox con lo scopo di sfidare il degrado del tempo.
Poiché Giovinazzo è zona sismica si effettuò una verifica sismica dinamica della nuova struttura e di parte della chiesa sottostante, dimostrando che la nuova struttura svolgeva un effetto migliorativo sismico della struttura della chiesa sottostante. Sia la Sovrintendenza delle Belle Arti che il Genio Civile approvarono la nuova costruzione

Galleria fotografica

Vista prima della ristrutturazione

Sruttura interena corrosa prima della ristrutturazione

Corrosione diffusa sugli elementi portanti della lanterna

Modellazione solida eseguita con ProENGINEER

Modellazione solida con Pro-e

Fase 2 della modellazione con Pro-E

Fase 3 della modellazione con Pro-E

Fase 4 della modellazione con Pro-E

Fase 5 della modellazione con Pro-E

Fase 6 della modellazione con Pro-E

Fase 7 della modellazione con Pro-E

Fase 8 della modellazione con Pro-E

Fase 9 della modellazione con Pro-E

Calcolo elementi finiti con il programma Dolmen

Prospetto Chiesa S. Agostino

Vista dopo la ristrutturazione

Svg+xml;base64,PHN2ZyB3aWR0aD0iMzIiIGhlaWdodD0iMzIiIHZpZXdCb3g9IjAgMCAzMiAzMiIgeG1sbnM9Imh0dHA6Ly93d3cudzMub3JnLzIwMDAvc3ZnIj4KICAgIDxwYXRoIGQ9Ik0xMS40MzMgMTUuOTkyTDIyLjY5IDUuNzEyYy4zOTMtLjM5LjM5My0xLjAzIDAtMS40Mi0uMzkzLS4zOS0xLjAzLS4zOS0xLjQyMyAwbC0xMS45OCAxMC45NGMtLjIxLjIxLS4zLjQ5LS4yODUuNzYtLjAxNS4yOC4wNzUuNTYuMjg0Ljc3bDExLjk4IDEwLjk0Yy4zOTMuMzkgMS4wMy4zOSAxLjQyNCAwIC4zOTMtLjQuMzkzLTEuMDMgMC0xLjQybC0xMS4yNTctMTAuMjkiCiAgICAgICAgICBmaWxsPSIjZmViNjJhIiBvcGFjaXR5PSIxIiBmaWxsLXJ1bGU9ImV2ZW5vZGQiLz4KPC9zdmc+
Svg+xml;base64,PHN2ZyB3aWR0aD0iMzIiIGhlaWdodD0iMzIiIHZpZXdCb3g9IjAgMCAzMiAzMiIgeG1sbnM9Imh0dHA6Ly93d3cudzMub3JnLzIwMDAvc3ZnIj4KICAgIDxwYXRoIGQ9Ik0xMC43MjIgNC4yOTNjLS4zOTQtLjM5LTEuMDMyLS4zOS0xLjQyNyAwLS4zOTMuMzktLjM5MyAxLjAzIDAgMS40MmwxMS4yODMgMTAuMjgtMTEuMjgzIDEwLjI5Yy0uMzkzLjM5LS4zOTMgMS4wMiAwIDEuNDIuMzk1LjM5IDEuMDMzLjM5IDEuNDI3IDBsMTIuMDA3LTEwLjk0Yy4yMS0uMjEuMy0uNDkuMjg0LS43Ny4wMTQtLjI3LS4wNzYtLjU1LS4yODYtLjc2TDEwLjcyIDQuMjkzeiIKICAgICAgICAgIGZpbGw9IiNmZWI2MmEiIG9wYWNpdHk9IjEiIGZpbGwtcnVsZT0iZXZlbm9kZCIvPgo8L3N2Zz4=
Svg+xml;base64,PHN2ZyB4bWxucz0iaHR0cDovL3d3dy53My5vcmcvMjAwMC9zdmciIHdpZHRoPSIxMjAwIiBoZWlnaHQ9IjEwMDAiID48L3N2Zz4=
Image38

HAI QUALCHE DOMANDA?

Clicca sul tasto in basso e mettiti in contatto con noi. Risponderemo a tutte le tue domande.